Archivio della categoria ‘Sezione’.

Ma Il Cibo È Sempre Più Blues

Il reparto Chimera è lieto ed entusiasta di invitarvi al suo 71esimo evento di autofinanziamento.

Vi aspettiamo sabato 19 Maggio alle 19:30 alla sede del Pi3, presso il Liceo Artistico Russoli.

Sieti stufi delle solite cene noiose? Stufi di spendere 8 euro per un apericena? Stufi di mangiare troppo poco o troppo?
Questa serata fa per voi!

Ingresso 4€, bevanda e 1 piatto assicurato.
Hai ancora fame? Nessun problema! Bis disponibile ad un prezzo scontato; ci saranno 5 banchetti allestiti con antipasti, primi, secondi, dolci e bevande.
Tutto ciò accompagnato da musica acustica live!

La line-up:
– Francesco Cristaldo
– Jack Blues e Alberto Allart
– Balaclava Duo
– PopulAlma
E tanti altri ancora…

Venite alla nostra serata tranquilla a lume di candela… Vi aspettiamo!

Per conferma vi chiediamo di avvertirci entro venerdì 4 Maggio mandando un messaggio ad uno dei seguenti numeri:
Elisa 3491309225
Alessandro 3466276880
Se non ce la fate a prenotare non è un perblema!

 

Qui il collegamento Facebook all’Evento.

 

C’è Avventura – CNGEI National Jamboree

C’è Avventura – CNGEI National Jamboree

Nell’estate 2018, più di 4000 scout si riuniranno a Vialfrè in provincia di Torino per il III° Jamboree nazionale del Corpo Nazionale Giovani Esploratori/trici Italiani per trascorrere 13 giorni tra avventura, amicizia ed entusiasmo!

scoutcampcn2018 - cngei

IL PROGRAMMA DEL CAMPO

Nell’estate 2018, più di 4000 scout si riuniranno a Vialfrè in provincia di Torino per il III° Jamboree nazionale del Corpo Nazionale Giovani Esploratori/trici Italiani per trascorrere 13 giorni tra avventura, amicizia ed entusiasmo!

Il campo è rivolto a Reparti (età indicativa 12-16 anni) accompagnati dai loro capi. I Reparti e le loro Pattuglie/Equipaggi saranno ospitate in 12 sottocampi da circa 300 esploratori provenienti da tutta Italia.

A ciascun Reparto straniero verrà affiancato un Reparto italiano con cui condividerà ogni aspetto della vita al campo e le attività che verranno di volta in volta proposte.

Il campo è un opportunità, per tutti, sopratutto per i nostri esploratori: per questo il tema principale del campo sarà l’Avventura attraverso l’utilizzo degli strumenti del metodo di BP: aria aperta in particolare, ma anche di servizio, saranno il fulcro attorno al quale verranno proposte le tecniche scout tradizionali come l’espressione, il fuochismo, la nautica, l’orientamento, il pionierismo e l’hike… ma non solo! Tra le attività che i ragazzi vivranno ci sarà:

SCOUTIADI

Le Pattuglie/Equipaggi avranno modo di esibire le proprie abilità tecniche e sportive gareggiando tra di loro in varie discipline e tornei o misurandosi in avventurosi percorsi hebert in una giornata all’insegna della sana competizione, lealtà e rispetto per gli altri.

HIKE DI REPARTO

I Reparti potranno scegliere di immergersi nella natura utilizzando le tecniche dell’orientamento e la topografia, oppure di vivere un’esperienza di volontariato o, infine, di scoprire  le meraviglie storico-artistiche e la cultura del Piemonte.

GIORNATA NAUTICA
All’insegna del mondo acquatico e delle tecniche nautiche. Barca a vela, barca a remi, pionierismo nautico, canoa e kayak saranno tra le attività proposte.

GIORNATA AVVENTURA

Alla scoperta della natura e talvolta di tecniche sconosciute. Torrentismo, rafting, arrampicata, parco avventura sono tra le attività proposte.

VILLAGGIO ASSOCIAZIONI

Mezza giornata dedicata alla scoperta del mondo associativo al di fuori del CNGEI, spaziando tra i 5 ambiti dell’impegno civile.

ASK THE BOYS & GIRLS

Mezza giornata dedicata alla conclusione di un percorso di ascolto e “interrogazione” su determinati temi sociali che gli Esploratori e le Esploratrici vivranno durante tutta la durata dell’Attività Nazionale 2017-2018.

SPIRITUALITY

Le Pattuglie e gli Equipaggi avranno la possibilità di scoprire con curiosità le differenti religioni, filosofie e ideologie del mondo.

VILLAGGIO ARTI E MESTIERI

Laboratori e botteghe alla scoperta dell’arte, dell’artigianato e dei mestieri più o meno conosciuti.

TECN – IN – CAMP

Daremo la possibilità ad ogni Esploratore ed Esploratrice di vivere un’intera giornata all’insegna delle tecniche scout, seguendo i più svariati corsi, dalle tecniche scout tradizionali a quelle più tecnologiche e innovative.

FOLK – O – RAMA DAY

In ogni sottocampo si svolgerà un festival culinario in cui le tradizioni gastronomiche e culturali di ogni regione d’Italia si misceleranno in una giornata emozionante e carnavalesca alla riscoperta del nostro folklore.

Se vuoi saperne di più visita il sito ufficiale.

Qui il video presentazione.

Supercena di Autofinanziamento

Il Reparto Piedi Neri presenta il suo primo spettacolo interamente autoprodotto.

Vieni ad assistere a Superscout – Cena con spettacolo!

Quando: 29 aprile, ore 19:00
Dove: Circolo Arci di Putignano
Quanto: 10€

Per partecipare è necessario prenotarsi (specificando il numero di persone e se vegetariani o vegani) chiamando:

VCR  Giulia  3471574325
CR  Isotta 3471119618

Vi aspettiamo numerosi! 🙂

                                                   L'immagine può contenere: sMS

 

25 aprile: celebriamo la libertà e il ricordo della resistenza

cerimonia scout

La festa della liberazione rappresenta per gli italiani la celebrazione della libertà e il ricordo della resistenza che si oppose agli oppressori. Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, così si è espresso in occasione del 73’ anniversario della libertà riconquistata: “Rievochiamo in questi giorni quel 25 aprile 1945, quando il comitato di liberazione nazionale alta Italia chiamava alla insurrezione generale. Pensando a quel momento storico il nostro pensiero è rivolto al presidente Sandro Pertini e a quanti furono artefici di quel giorno storicamente così importante per il nostro Paese.

Sergio Mattarella, Presidente della Repubblica

Sergio Mattarella, Presidente della Repubblica

Gran parte dell’Italia era già stata liberata. La Resistenza, attiva dal ’43, aveva combattuto con crescente intensità dal sud al nord del Paese, pagando un prezzo altissimo in termini di vite umane, cui si aggiungevano le orribili repressioni che hanno colpito cittadini innocenti e indifesi, anziani, donne e bambini… la Resistenza fa parte della nostra storia. Nata spontaneamente nelle città, nelle periferie, nelle campagne e sulle montagne, coglieva il bisogno di pace, di giustizia e di libertà.

Ha ridato dignità alla Nazione… tutti questi eventi, comportamenti, passioni, generose dedizioni vanno ricordati costantemente, con convinzione, anche perché, in tanti Paesi, le società di oggi, pur passate attraverso i drammi umani, le sofferenze e le macerie del ventesimo secolo, sembrano, talvolta, aver attenuato gli anticorpi all’egoismo, all’indifferenza e alla violenza, avvertiti intensamente dalle generazioni che hanno vissuto il secolo delle due guerre mondiali e le crudeltà delle dittature”.

Il nostro Presidente ha inoltre sottolineato l’importanza di mantenere vivo nei giovani questo ricordo e noi scout, che dell’educazione dei giovani abbiamo fatto la nostra missione, non possiamo che condividere le sue parole: “E’ di grande importanza far conoscere ai giovani, con le testimonianze e la coerenza delle scelte passate, il valore dell’impegno, della responsabilità e della solidarietà”.

Sostienici con il tuo 5 x 1000

Carissimi,

vi ricordo che è possibile contribuire alle attività della Sezione versando il 5×1000 dei redditi dichiarati con l’indicazione del

codice fiscale n. 93038390501

intestato a C.N.G.E.I. Sezione di Pisa

Grazie

Se volete avere ulteriori informazioni su come sostenerci cliccate qui.

Ciaspolata di Clan

Ciaspolata di Clan, con il sole!
Rifugio Casentini, 7-8 aprile.
Con guado periglioso, solo per pochi arditi.

L'immagine può contenere: 1 persona, in piedi, montagna, cielo, albero, spazio all'aperto e naturaL'immagine può contenere: 7 persone, persone che sorridono, spazio all'aperto e naturaL'immagine può contenere: pianta, albero, spazio all'aperto, natura e acquaL'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso, bambino, albero, spazio all'aperto e natura

Campo Scuola Marzo 2018

Di ritorno dal Campo Scuola, i nostri giovani capi hanno acquisito nuova formazione e nuove energie.
Uno dei migliori investimenti che la sezione può fare! #MoRa

 

L'immagine può contenere: 7 persone, persone che sorridono, persone in piedi, scarpe e spazio all'aperto

Frati frati fratii

I lupi alle prese con la cucina… Sono stati bravissimi ed i risultati squisiti ! 

L'immagine può contenere: una o più persone e persone sedute         L'immagine può contenere: una o più persone, persone sedute, persone che mangiano e cibo

L'immagine può contenere: cibo

la sezione CNGEI di Pisa compie 70 anni

 

 Caro vecchio scout,

la sezione CNGEI di Pisa compie 70 anni e ha scelto di celebrare l’anniversario con un evento rivolto al presente.

programma-evento Lo scoutismo laico è una realtà della città. Da  sempre ha operato coinvolgendo centinaia di ragazze e ragazzi, e di famiglie, in un progetto educativo finalizzato alla formazione di cittadini consapevoli della importanza della cosa pubblica, impegnati nella difesa delle risorse comuni, attivi nella tutela dei diritti e nel superamento delle disuguaglianze. Oggi è presente in due sedi (una nel centro storico e una al villaggio I Passi) e vede impegnati – tra educatori diretti e indiretti – circa cinquanta volontarie e volontari nella formazione di quasi duecento giovani, mentre altrettanti giovani aspettano di potersi iscrivere nella nutrita lista di attesa.

Lo scautismo laico è una opportunità per la città. E’ una preziosa possibilità di crescita e formazione dei suoi cittadini, una concreta occasione di volontariato per gli studenti universitari, una possibile risposta ai bisogni dei soggetti più vulnerabili della società, quali i bambini, i giovani migranti, le diverse e nuove povertà.

Per questi motivi, a settanta anni dalla nostra nascita, riteniamo importante coinvolgere tutte le realtà associative, istituzionali e sociali del territorio pisano in un momento di confronto su ciò che rappresenta il CNGEI e sulle sue possibilità di sviluppo.

Sabato 1 aprile 2017 alle ore 14.30 presso gli Arsenali Repubblicani abbiamo organizzato un incontro che, a partire da ciò che l’associazione CNGEI offre alla città, miri a creare legami tra le diverse realtà, in un processo di conoscenza che favorisca la collaborazione e l’aiuto reciproco tra istituzioni, associazioni e formazioni sociali.

Le famiglie dei soci, gli insegnanti, l’associazionismo cittadino, gli assistenti sociali, l’università, le comunità di migranti, i rappresentanti del Parco, i sindacati e le associazioni sportive, saranno invitati a partecipare ad otto cerchi di discussione su alcuni temi fondamentali dell’associazione:

  • impegno civile e partecipazione
  • diritti civili, diversità e coeducazione
  • natura come ambiente di crescita
  • laicità
  • uso e rispetto delle risorse
  • uso consapevole delle tecnologie
  • fratellanza mondiale; manualità, creatività e gioco

 

Alle ore 17.00 in una tavola rotonda plenaria dibatteranno sul tema proposto, un sociologo esperto di volontariato, uno psicologo dell’età evolutiva, il Capo Scout CNGEI, il Sindaco del Comune di Pisa, un rappresentante dell’Università di Pisa

 

ed ora alcune immagini sull’evento

img_8795 img_8794 img_8793 img_8792 img_8791 img_8790 img_8789a img_8788a img_8787 img_8786 img_8785 img_8784 img_8783 img_8782 img_8781m img_8780 img_8779 img_8778m img_8777 img_8776 img_8775 img_8774 img_8773 img_8772 img_8771 img_8770 img_8769 img_8768 img_8767 img_8766 img_8765 img_8764 img_8763 img_8762 img_8761 img_8760ma img_8759 img_8758 img_8757 img_8756 img_8755 img_8754 img_8753 img_8749 img_8748 img_8747 img_8746 img_8745 img_8744 img_8743 img_8742 img_8741 img_8740 img_8731g img_8730g img_8729g img_8728g img_8727 img_8718ma img_8717ma img_8716m img_8715m img_8714 img_8713 img_8712 img_8711ma img_8710m img_8707 img_8706 img_8705 img_8701 img_8700 img_8699 img_8698 img_8697 img_8696 img_8695 img_8694 img_8693 img_8692 img_8815 img_8814 img_8813 img_8812 img_8811a img_8810 img_8809 img_8808 img_8807 img_8806 img_8805 img_8804 img_8803 img_8802a img_8801 img_8800 img_8799 img_8798f img_8797f img_8796 img_8695 img_8694 img_8693

Base Scout Tre Pini

La Sezione CNGEI di Pisa tramite una convenzione con l’Università di Pisa ha acquisito un’area da utilizzare per le attività all’aperto.
Quest’area, parzialmente a prato e parzialmente a bosco è situata in località San Piero a Grado, nella immediata periferia della città ed è raggiungibile anche con i mezzi pubblici (la fermata del bus è a circa 1,5 Km).L’area si trova nel Parco Regionale di Migliarino, San Rossore, Massaciuccoli, ma in una zona recintata e di uso esclusivo pertanto, con i dovuti accorgimenti si possono anche piantare le tende, e accendere il fuoco di bivacco, nonchè svolgere le più svariate attività scout.

La struttura è dotata di acqua corrente, spazio per cucinare e attività sotto una tettoia di circa 30 mq. non c’e’ corrente elettrica. il resto dello spazio aperto è stato suddiviso in zona tende, zona gioco, zona fuoco e alzabandiera.

Posizione:

San Piero a Grado, Pisa, Via della Bigattiera lato monte; coordinate 43°40’21.6″N 10°20’32.2″E


 

L’area è utilizzabile da qualsiasi gruppo scout ne faccia richiesta

(verrà richiesto un contributo di gestione pari a 2 euro/persona/giorno)

per prenotazioni e informazioni scrivete a:

info_tre_pini@scoutpisa.it

(ricordatevi di lasciare un recapito telefonico, così vi contattiamo più velocemente!)

verificate qui sotto la disponibilità dell’area nel periodo da voi richiesto: