“un Penny ai nostri Fratelli”

Domenica festeggieremo di Sezione il Thinking Day ovvero la giornata del pensiero.

Tutti gli Scout del mondo in quel giorno donano simbolicamente un penny, cioè una moneta di valore variabile a seconda del paese, che servirà per aiutare Guide e Scout nel mondo. Un piccolo Soldino per noi non fa la differenza ma in altre parti del mondo si..

Il 22 febbraio fu scelto perchè compleanno di Robert Baden-Powell (fondatore)  e della moglie Olave  (capo Guida Mondiale).

Proprio quest’ultima ebbe l’idea di invitare tutti gli scout a donare il penny,leggete cosa scrisse.

Il 22 febbraio, un penny per la “Capitano Mondiale”

1 Novembre 1932

Care Guide e care Esploratrici.

Scrivere questa lettera mi riempie di energia, perché è la prima volta che scrivo a tutta la mia famiglia di Guide ed Esploratrici in tutto il mondo, e mentre scrivo cerco di immaginare dove questa lettera finirà, come verrà letta – in che lingua, intendo – da chi e dove.

Ma dovunque sarà, spero che tutte voi che la leggerete la sentirete indirizzata a ciascuna di voi perché contiene una piccola idea su cui riflettere, se volete, per conto vostro.

Voi Guide avrete sentito dalla vostra Capo più e più volte che io mi aspetto qualcosa di meraviglioso da questa nostra sorellanza, inventata dal Capo Scout del Mondo circa ventun’anni fa, poco dopo aver inventato il movimento Scout per i ragazzi.

L’idea di giocare il gioco come Guide ed Esploratrici è stata accolta da un milione di ragazze in molti paesi; e oggi ci sono ragazze come voi in più di trentasette paesi che fanno attività simili alle vostre, vestendo uniformi e distintivi che si assomigliano e vivono seguendo la Legge e la Promessa come avete fatto voi quando siete entrate.

È bello pensare che siamo un’unica gigantesca famiglia, unita insieme come tantissimi ramoscelli dello stesso grande albero; e sapete cos’è che ci tiene unite? Il compartecipare alle azioni di tutte, sì. L’amore per i fratelli e le sorelle che giocano il nostro stesso gioco – sì. Ma c’è un legame vero e proprio che tiene unite tutti noi, un gruppo di Guide adulte chiamato “Comitato Mondiale”, fatto di Guide ed Esploratrici provenienti da tutto il mondo.

Proprio come la vostra Capo Compagnia o Capo Reparto aiuta voi tutte a essere Guide o Esploratrici con tutte le opportunità e il divertimento che ciò comporta, così le nove rappresentanti del Comitato Mondiale aiutano questa enorme compagnia  di più di un milione di ragazze sparse in tutto il mondo.

Una macchina non va avanti senza una buona riserva di carburante, così come la vostra Compagnia o il vostro Reparto ha bisogno di sostenersi e per questo attinge alle casse di Gruppo, così come il vostro corpo si nutre di cibi e bevande per tenervi vive e in salute.

Bene, il Comitato Mondiale – ma perché non chiamarlo “La Capitano Mondiale”? – ora è piuttosto affamato e assetato, e ha bisogno di un po’ di aiuto per incoraggiare e dirigere la crescita di questa enorme Compagnia.

Quindi, vorrei farvi una proposta. Molto presto – il 22 febbraio – ci sarà il giorno chiamato “Giornata del Pensiero” per noi Guide ed Esploratrici.

È il compleanno del Capo Scout del Mondo e anche il mio, e in quella data portiamo i nostri pensieri alle Guide degli altri Paesi, per le quali, anche se non le abbiamo mai viste di persona, proviamo un grande affetto: sono nostre sorelle in questa grande avventura.

Di solito, il pensiero ci porta ad agire, e sarebbe bello se quest’anno potessimo dare qualcosa di concreto – oltre al nostro pensiero – per aiutare la nostra sorellanza mondiale, che cresce lentamente anno dopo anno, e che noi speriamo di veder crescere sempre di più. Per la Giornata del Pensiero ciascuna di noi potrebbe dare un piccolo regalo alla Capitano Mondiale, per aiutarla nel suo lavoro?

Siamo un milione. Non sono brava in matematica, e non vorrei fare calcoli che poi potrebbero rivelarsi errati. Ma un penny, due centesimi, quattro Anna, o qualche altra moneta dello stesso piccolo importo diventano una cifra grandissima, quando sono risparmiati o guadagnati e poi donati con cuore generoso.

Potremmo dare un aiuto enorme ai fondi del Comitato Mondiale se – come credo che accadrà – ciascuna Guida ed Esploratrice vorrà partecipare a questa offerta durante la Giornata del Pensiero. A questo punto, il Comitato ci dovrà dire… “Grazie per il Pensiero!”

Una Capo Guida in Belgio ha avuto questa idea e mi ha chiesto di passarla a voi. Ora vi parlo da Guida a Guida, o da Esploratrice a Esploratrice, e se vi sentite di poter tenere da parte una piccola offerta per le vostre sorelle Guide ed Esploratrici di altri Paesi, date il vostro penny o i vostri centesimi alla vostra Capo Guida e chiedetele di mandarli alla Capitano Mondiale.

Il ringraziamento che riceverete non sarà una parola, ma le cifre raccolte verranno segnalate sul bollettino del Capitano “Il consiglio del fuoco” e la ricompensa per la vostra generosità sarà che, nel vostro cuore, saprete di aver fatto una buona azione e celebrato la Giornata del Pensiero nel migliore dei modi che una Guida o uno Scout possano fare, aiutando a portare il nostro Gioco a bambine che non hanno ancora avuto la possibilità di goderne come facciamo noi.

Cordialmente vostra,

Olave Baden-Powell